Tutti i bonus del 2022 per i nuovi serramenti

Tutti coloro che vogliono installare dei nuovi serramenti possono beneficiare delle detrazioni fiscali in vigore per tutto il 2022.

Stiamo parlando del:

Bonus ristrutturazione – che comporta una detrazione fiscale pari al 50% delle spese sostenute, erogata tramite 10 quote annuali di pari importo.

Ecobonus – che comporta una detrazione del 50% sulle spese sostenute, con importo massimo fino a 60 mila euro. Anche questo bonus verrà erogata tramite 10 quote annuali di pari importo oppure tramite cessione del credito e sconto in fattura immediato.

Superecobonus – che comporta un rimborso totale sulle spese sostenute. Questa detrazione non è disponibile per la sostituzione dei serramenti, ma è possibile includere gli interventi a porte e finestre ad operazioni di più ampia portata.

Sia il bonus ristrutturazioni che l’ecobonus al 50% scadranno il 31 dicembre 2024. Mentre il Superecobonus al 110% terminerà ufficialmente il 31 dicembre di quest’anno. Attenzione, per accedere alle detrazioni, almeno il 30% degli interventi devono avvenire entro il 30 giugno.

Per conoscere nel dettaglio le procedure e le modalità con cui potrete beneficiare dei bonus in vigore, vi consigliamo di contattare Giannotti Claudio di Pesaro. Il nostro staff sarà lieto rispondere alle vostre domande e vi fornirà tutta l’assistenza di cui avrete bisogno.

Decreto semplificazione per porte e finestre | Come cambia il Superbonus

Il superbonus si può applicare ai serramenti solamente se la loro sostituzione è inclusa negli interventi al cappotto termico dell’edificio. Se non avete intenzione di ristrutturare completamente la vostra casa, potete beneficiare comunque dell’ecobonus al 50%.

Serramenti nuovi al 50% con lo sconto in fattura

Se volete beneficiare immediatamente dello sconto al 50% sui vostri nuovi serramenti, potete richiedere lo sconto in fattura tramite cessione del credito.

Il servizio è molto semplice: acquistando delle nuove finestre realizzate con materiali di ultima generazione, potete richiedere l’ecobonus al 50%. Normalmente, questa agevolazione viene erogata tramite una detrazione fiscale suddivisa in 10 rate annuali di pari importo, tuttavia, se “cedete la detrazione” al vostro rivenditore, otterrete immediatamente lo sconto in fattura al 50%. In questo modo potrete risparmiare subito sui vostri nuovi serramenti, senza dovervi preoccupare delle pratiche burocratiche.

Come migliorare l'isolamento termico in casa

Affinché possiate accedere all’ecobonus al 50%, dovrete dimostrare che i vostri nuovi serramenti vadano a migliorare l’efficienza energetica della vostra casa e riducano i costi di climatizzazione.

A chi rivolgersi per lo sconto in fattura

Se avete intenzione di acquistare dei nuovi serramenti, potete affidarvi a Giannotti Claudio, azienda leader nella fornitura di porte e finestre da oltre 40 anni. Troverete in nostro showroom a Pesaro, sulla Strada Statale Adriatica numero 103.

Per ulteriori informazioni, potete contattateci al numero +39 0721 403466.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *