Scegliere la finestra giusta e la tenda da abbinarci, ecco qualche consiglio

scegliere la finestra

Spesso si passa molto tempo a scegliere la finestra migliore per la nostra casa, ma si finisce con il sottovalutare l’importanza delle tende, e questo significa anche sottovalutare l’importanza della privacy, della quantità di luce solare nell’abitazione e dello stile dei nostri interni.

Di tende c’è ne sono di ogni tipo, sia per quanto concerne il modello che i colori. Per questo motivo occorre fare un po’ di chiarezza prima di procedere all’acquisto.

Scegliere la finestra giusta significa anche scegliere la tenda più adatta, ecco alcuni esempi

Tende arricciate

La tipologia più classica presente nella nostra lista. Le tende arricciate sono il modello più diffuso e comune, in quanto, se del giusto colore e modello, possono facilmente adattarsi a qualunque ambiente.

Le tende arricciate sono molto apprezzate per l’aspetto sfarzoso che conferiscono all’ambiente, ma anche loro hanno delle controindicazioni. Possono infatti risultare troppo ingombranti nei piccoli ambienti e, nel caso si opti per un modello che arrivi fino a terra, questo può sporcarsi facilmente risultando un impaccio mentre si cammina e per gli animali domestici.

Tende a pacchetto

Meno sfarzose ma molto più pratiche delle tende arricciate, le tende a pacchetto possono essere fissate su di un palo o direttamente al cassonetto delle tapparelle. Molto pratiche e di ampio utilizzo, le tende a pacchetto compaiono soprattutto in ambienti moderni e minimali, ma si possono adattare perfettamente anche a quelli più classici se munite di drappeggio

Tende a vetro con bastoncino a molla

Molto comuni in ambienti rustici e shabby chic, le tende a vetro sono un ottimo ed economico modo per risparmiare spazio a discapito però della funzionalità, in quanto non si possono regolare a piacimento e rimangono fisse nella loro lunghezza.

Se si vuole utilizzare questo modello di tenda ma continuare a sfruttare al più possibile la luce solare, il consiglio è quello installare le tende in modo che vadano a coprire solo la parte inferiore o superiore della finestra.

Tende a rullo

Modello che si sta diffondendo molto velocemente negli ambienti più moderni, le tende a rullo sono una valida soluzione al problema della regolazione della luce, in quanto possono essere alzate facilmente. Le tende a rullo, essendo praticamente un semplice telo di tessuto rettangolare, possono essere prodotte in un infinità di colori e materiali, ma noi di Giannotti consigliamo il tessuto tecnico per i modelli installati nelle cucine, in quanto assorbono meno gli odori e sono facili da lavare.

Veneziane

Le veneziane sono sistemi oscuranti costituiti da lamelle orizzontali, molto apprezzate in quanto garantiscono un pieno controllo sulla luce che entra ed esce dalla finestra. Le Veneziane sono disponibili in vari modelli: sia esterne, cioè poste al difuori dalla finestra, sia interne, installate dentro la vetrocamera, dove non sono esposte alla polvere e agli agenti atmosferici.

Molto apprezzate sono le varianti automatiche, che misurano e regolano autonomamente la luce all’interno della casa.

Insomma, quando progettate l’interno della vostra casa, tutto è importante.  E poi sarebbe un vero peccato riuscire a scegliere la finestra migliore, per e poi non godere appieno di ciò che ha da offrire per via della tenda sbagliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *