Come migliorare l’isolamento termico in casa

Come migliorare l'isolamento termico in casa

Se durante l’inverno vi è capitato di avvertire delle correnti d’aria fredde in casa o leggeri sbalzi termici passando da una stanza all’altra, significa che le vostre finestre si sono degradate e non isolano correttamente l’edificio.

Un corretto isolamento termico può incidere tanto sulle vostre bollette energetiche quanto sulla vostra salute, e di conseguenza non va assolutamente ignorato.

Per migliorare la classe energetica della vostra casa, potete installare porte e finestre in PVC. Questi elementi presentano un’ottima tenuta alle temperature esterne e riducono i costi di climatizzazione.

Migliorate l’isolamento termico in casa con gli infissi in PVC

I profili degli infissi in PVC assicurano i più alti standard di isolamento termoacustico. Questo materiale, ottenuto lavorando il cloruro di vinile, presenta una bassa conducibilità del calore, decisamente inferiore rispetto al legno ed alluminio. Unendo un telaio in PVC con una vetrocamera doppia di buona qualità, è possibile ottenere finestre con le più elevate classi energetiche, che miglioreranno l’isolamento termico della vostra casa.

Ma attenzione: oltre alle finestre dovete pensate anche alle porte da esterno. Potete valutare l’acquisto di serramenti in PVC, altrimenti consigliamo modelli in alluminio con rivestimento termico in polistirene estruso, dotati di una buona resistenza termica e la più elevata classe di sicurezza.

RICHIEDI INFORMAZIONI