Passa un inverno confortevole, scopri i migliori materiali per l’isolamento termico

 

Ogni anno è la stessa storia: con l’arrivo dei mesi freddi e l’accensione degli impianti di riscaldamento, le nostre bollette di luce e gas aumentano esponenzialmente.

Tutti desiderano una casa confortevole dove potersi rilassare a fine giornata, ma per creare degli interni accoglienti siamo costretti a tenere accesi termosifoni e climatizzatori per diverse ore al giorno, e non appena questi si spengono, ritorniamo subito alle temperature polari.

Se la casa non è coibentata adeguatamente, i migliori impianti non basteranno a tenerci al caldo. Ciò di cui abbiamo realmente bisogno sono porte e finestre realizzate con i migliori materiali isolanti.

I migliori materiali isolanti per le porte

Ogni uscita verso l’esterno, che sia provvista o meno di un infisso apribile, rappresenta un punto critico per il corretto isolamento della nostra casa.

Le porte, benché molto più pesanti e compatte rispetto alle finestre, se non vengono realizzate con materiali isolanti permettono comunque la fuoriuscita del calore e l’ingresso delle temperature invernali. I vecchi portoni in legno, in particolare, offrono delle pessime prestazioni isolanti e possono rendere vani gli interventi fatti alle pareti e alle finestre.

I migliori materiali per le porte, sia in termini di comfort che di sicurezza, sono il PVC e L’alluminio. Diffidate di chi vuole vendervi dei portoni in acciaio “decantandone” gli alti livelli di sicurezza. I metalli pesanti, benché particolarmente solidi, vanno e generare un ponte termico che permetterà l’ingresso delle beasse temperature.

Per quanto concerne le porte in legno, invece, se non riuscitene a rinunciare alla loro eleganza, vi consigliamo di utilizzarle solo per le stanze interne.

Presso lo showroom di Giannotti Infissi di Pesaro troverete un vasto assortimento di magnifiche porte da interno in legno con cui arricchire la vostra casa.

materiali isolanti pvc per porte

Tra i materiali isolanti il PVC dispone delle migliori caratteristiche e può essere utilizzato anche per i portoni d’ingresso.

I migliori materiali per finestre

Per le finestre della casa vale un discorso simile. Il legno (preso singolarmente) non offre un isolamento adeguato, ma può essere abbinato all’alluminio per migliorare le sue caratteristiche tecniche. Si ottengono così degli infissi in materiale combinato che arricchiscono la casa con l’eleganza delle finiture naturali e ne migliorano l’isolamento grazie all’anima in metallo leggero.

Infine, nel caso vogliate “andare sul sicuro” affidandovi ad un materiale in grado di proteggere la vostra casa ed isolarla termicamente, scegliete finestre in PVC.

Ecoincentivi 2019

Approfittiamo dell’occasione per ricordarvi che, installare delle finestre e porte in grado di migliorare l’isolamento della casa, vi permetterà ad accedere agli ecobonus 2019. Per sapere quali modelli e materiali isolanti sono compresi nella nuova legge di bilancio e permettono di accedere alle detrazioni fino al 50% non esitate a contattarci.

https://giannotticlaudio.it/contatti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *