Finestre in alluminio: come sceglierle e perché è fondamentale la coibentazione

Finestre in alluminio

Le finestre in alluminio sono infissi dalle notevoli proprietà legale alla resistenza e alla durata nel tempo. Questo materiale è particolarmente indicato nella costruzione di serramenti, perché leggero ma comunque molto protettivo. Ciò che però molti non sanno è che non tutti i modelli di finestre in alluminio sono uguali, ma differiscono nella struttura interna. Al momento dell’acquisto bisogna essere consapevoli della e varie tipologie di infissi in alluminio esistenti e non riservarsi brutte sorprese.

Finestre in alluminio con taglio a freddo

Le finestre in alluminio con taglio a freddo sono infissi non coibentati. Il rischio di utilizzare questo tipo di finestre non isolate è che ci sia una forte dispersione termica, sia in estate che in inverno e che incide notevolmente sui consumi di casa. L’alluminio infatti, durante i mesi invernali tende ad assorbire il freddo e a riversarlo all’interno dell’abitazione, dove sarà più difficile provvedere al riscaldamento dei locali vista la continua fonte di freddo trasmessa dal telaio. In estate la stessa cosa: per quanto il condizionatore emani aria fresca, i bordi della finestra saranno una continua sorgente di calore che ridurrà l’effetto di benessere. Per questo motivo le finestre a taglio freddo, seppur in alluminio, non sono particolarmente consigliate.

Finestre coibentate, la scelta migliore per la propria casa

Come abbiamo visto, le finestre senza coibentazione possono risultare dannose sull’economia familiare e sul benessere in casa. Noi di Giannotti consigliamo sempre la coibentazione. Qualora abbiate delle finestre a taglio freddo è possibile provvedere all’isolamento termico attraverso un’operazione di inserimento di poliuretano espanso. La struttura spugnosa e molto densa del foam favorisce un senso di protezione dalle correnti esterne. Se invece dovete scegliere degli infissi nuovi, consigliamo di acquistarli direttamente coibentati.

Finestre legno-alluminio: perché è la soluzione migliore

Scegliere infissi in legno-alluminio è una soluzione sia protettiva che esteticamente bella. Il legno dona una sensazione di calore all’interno dell’abitazione che nessun metallo riesce a trasmettere. Inoltre, l’utilizzo complementare di entrambi i materiali è particolarmente funzionale. L’alluminio all’esterno dona protezione e resistenza, il legno all’interno assorbe le onde sonore e grazie alla vetro camera, isola la casa dai rumori esterni.

Finestre in alluminio e legno

Finestre in alluminio e legno per isolare la casa dalle correnti esterne e dai rumori fastidiosi.

Con Giannotti una consulenza fondamentale per scegliere i tuoi infissi di qualità

Contatta l’azienda Giannotti Claudio per saperne di più sull’isolamento delle finestre e per scegliere il modello che meglio si adatta a casa tua. Se occorre, ci occuperemo della rimozione dei vecchi serramenti e dell’istallazione dei nuovi. Ti aspettiamo.

scopri i nostri prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *