Controtelaio termico, funziona davvero? 

Le finestre sono le prime responsabili della dispersione termica in casa.  

Infissi vecchi, scadenti o non installati correttamente possono compromettere l’isolamento dell’intera abitazione ed innalzare i costi energetici dei vostri impianti di riscaldamento. Ma non è tutto. Delle finestre inadeguate possono provocare spifferi, condensa e muffa.  

Per evitare la comparsa di questi pericolosi fenomeni, è fondamentale installare degli infissi di alta qualità. E questo significa scegliere modelli dotati di vetrocamera, telaio in PVC, ferramenta resistente e, soprattutto, un controtelaio termico. 

Le caratteristiche del controtelaio termico 

Il controtelaio termico è un sistema innovativo che migliora le caratteristiche termo-isolanti dell’intera finestra. Questo elemento svolge tutte le funzioni di un normale controtelaio: 

  • Corregge eventuali irregolarità della parete in cui è stato aperto il vano finestra; 
  • Blocca le infiltrazioni d’acqua; 
  • Migliora la stabilità delle ante. 

In più i controtelai termici (anche detti “isolanti”) ostacolano la comparsa di condensa, muffa e migliorano l’efficienza energetica della casa.  

La differenza tra i controtelai normali e quelli isolanti 

I normali controtelai sono realizzati in metallo o legno. 

Il metallo è un materiale resistente che non ha bisogno di interventi di manutenzione, ma porta alla formazione di ponti termici e riduce l’isolamento termico degli ambienti.  

Il legno è dotato di ottime proprietà termoisolanti, ma si degrada velocemente e richiede interventi di manutenzione regolari. 

I controtelai termici, diversamente, sono realizzati con materiali di ultima generazione (come il PVC), che ne migliorano l’efficienza energetica e ne assicurano la durata nel tempo. 

Quando sostituite i vostri infissi, è importante che non trascuriate nessun elemento dell’Insieme finestra.

Il cassonetto coibentato 

Un altro elemento che può influire sulle caratteristiche termoisolanti dell’intero infisso, è il cassonetto dell’avvolgibile. Questo componente viene spesso trascurato, tuttavia fa parte dell’insieme finestra esattamente come il controtelaio, ed è ugualmente responsabile dell’isolamento termico degli ambienti.  

Il cassonetto Mybox può essere installato molto velocemente, riduce la dispersione di calore e migliora la salubrità delle stanze. Presso lo showroom di Giannotti Infissi troverete cassonetti Mybox in versione squadrata e stondata, pronti da pitturare per adeguarsi perfettamente al vostro stile. 

Quando sostituite i vostri infissi, ricordate sempre di non trascurare nessun elemento. Scegliete finestre dotate di controtelai termoisolanti e cassonetti per avvolgibili coibentati.  

All’interno dello showroom Giannotti Claudio di Pesaro troverete tutto quello di cui avete bisogno per provvedere alla vostra casa. 

Non esitate a contattarci. 

https://giannotticlaudio.it/contatti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *