Controtelaio per porte scorrevoli, vediamo come installarle

controtelaio per porte scorrevoli a scomparsa pesaro

 

Le porte scorrevoli a scomparsa sono un raffinato esempio di design salvaspazio, ma per essere installate correttamente hanno bisogno di un controtelaio che contenga l’anta quando questa è completamente aperta.

Precisiamo subito che il controtelaio non è un elemento imprescindibile per le porte scorrevoli. In molti scelgono di installare porte a vista, più semplici da montare ma sempre esposte a possibili urti.

Prima di decidere il modello di porta scorrevole più adatto per la vostra casa, prendetevi del tempo e valutate le qualità estetiche delle vostre stanze ed il vostro bisogno di spazio.

Vediamo alcuni consigli nel caso decidiate di montare il controtelaio per porte scorrevoli: scopriamo quale modello e preferibile e l’ambiente dove installarlo.

Controtelaio per porte scorrevoli, intonaco o cartongesso?

Il controtelaio delle porte scorrevoli può essere realizzato in intonaco o cartongesso. Il primo ha una lavorazione molto più complessa ed utilizza una quantità maggiore di lamiera, si tratta (per entrambi questi motivi) del modello più costoso e richiede un tempo d’installazione decisamente più lungo.

Il cartongesso è economico e semplice da montare, ma offre un coefficiente d’isolamento termico minore.

Evitate, in entrambi i casi di appendere mobili al controtelaio per non danneggiare la struttura e rovinare la porta.

Dov’è possibile installare un controtelaio per porte?

In breve, il controtelaio per porte scorrevoli può essere installato ovunque vi sia sufficiente spazio e dove non passano tubature. Molti di voi avranno sentito dire che questo elemento non può essere installato all’interno di pareti dove passano dei cavi elettrici. In realtà esistono degli infissi predisposti per il passaggio di cavi di cablaggio, che possono essere installati anche in pareti con prese elettriche, interruttori e dimmer.

Installare un controtelaio per porte scorrevoli non richiede molto spazio, ma per non rovinare l’infisso è importante non appendervi nulla.

Installare il controtelaio a binario

Il controtelaio a binario è un modello innovativo che permette di rimuovere facilmente polvere e residui di malta dall’interno della porta. Il binario permette anche di eseguire piccole riparazioni a qualunque elemento dell’infisso senza intervenire con opere di muratura.

Nel caso sceglieste questa soluzione, vi consigliamo di rivolgervi ad installatori esperti così che la complessa fase di montaggio dell’infisso proceda nel migliore dei modi.

Ricordiamo che, su ogni elemento delle nostre porte scorrevoli a scomparsa, noi di Giannotti offriamo una garanzia di dodici anni.

Visitate il nostro showroom di Pesaro. Troverete un vasto assortimento di porte da interno ed esterno, oltre ai migliori modelli di finestre in pvc ed alluminio.

contatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *