Come insonorizzare una stanza con le finestre in PVC

Per insonorizzare le stanze, scegliete le finestre in PVC di Giannotti Infissi

La sera non riuscite a dormire bene?

I suoni provenienti dalla strada vi tormentano?

Sentite i rumori del cantiere vicino come se arrivassero direttamente dalla vostra casa?

Il tema dell’isolamento acustico passa spesso in secondo piano rispetto all’isolamento termico dell’edificio, da cui dipendono i costi in bolletta e spesso anche la salute degli occupanti. Ma è bene non dimenticare che la capacità delle stanze di insonorizzare i rumori esterni incide sulla qualità del sonno e sul benessere generale della persona.

Riposare in una casa ben isolata riduce l’incidenza di emicranie, stress e vertigini. Inoltre, la mattina vi sentirete più riposati e attivi.

Come insonorizzare le stanze

Insonorizzare una stanza richiede molto lavoro, soprattutto se l’edificio è vecchio e gli infissi installati sono ormai datati.

Il primo passo per allontanare i “rumori molesti” consiste proprio nel sostituire i serramenti con modelli di ultima generazione, realizzati appositamente per ostacolare l’ingresso (e la fuoriuscita) dei suoni. Presso il nostro showroom di Pesaro troverete un vasto assortimento di finestre in PVC, un polimero termoplastico capace di offrire la migliore protezione dai suoni e dagli agenti esterni. Ma non è tutto: i nostri infissi montano vetrocamere di alta qualità riempite di gas argon e guarnizioni elastiche dalla lunga durata nel tempo.

Installando delle nuove finestre di Giannotti Infissi, noterete un immediato miglioramento dell’isolamento acustico della casa, con ripercussioni positive sul comfort domestico.

Donna foto creata da freepik – it.freepik.com

Ovviamente, affinché sia possibile insonorizzare una stanza, le finestre devono essere installate a regola d’arte. Giannotti Infissi metterà a vostra disposizione i migliori specialisti del settore, capaci di garantire una posa rapida ed a regola d’arte.

Altre tecniche per migliorare l’isolamento degli ambienti

Installare delle nuove finestre in PVC è sicuramente il metodo più efficace per insonorizzare le stanze, ma se non volete iniziare interventi di muratura, potete migliorare l’isolamento della casa seguendo questi semplici consigli:

  • Applicate librerie e mobili alle pareti;
  • Montate delle tende fono assorbenti alle pareti che danno verso l’esterno;
  • Installate dei para-spifferi alla porta;

Se queste soluzioni non dovessero dare i risultati sperati, potreste valutare l’acquisto e l’applicazione di pannelli fonoassorbenti con lavorazione a bugnato. Questi dispositivi offrono un ottimo livello di isolamento acustico, ma avranno ripercussioni notevoli sull’estetica degli ambienti.

Come abbiamo accennato all’inizio dell’articolo, insonorizzare una stanza non è un’impresa semplice, ma inciderà positivamente sul vostro comfort domestico, sulla vostra salute e persino sul vostro stato psicologico.

Per ulteriori informazioni, come sempre, vi invitiamo a contattarci, lo staff di Giannotti Claudio di Pesaro sarà a vostra completa disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *