Cambiare serramenti, le domande più comuni che ci vengono poste

Chi fa il nostro lavoro da tanti anni sa bene quali sono i dubbi più frequenti che colgono chi è in procinto di cambiare infissi.

Questo articolo è stato pensato appositamente per rispondere ad alcune di queste domande e aiutarvi a pensare con maggiore lucidità alla vostra casa.

Quanto costa cambiare i serramenti?

Questa è la domanda alla base di molte ristrutturazioni ed è molto difficile per noi rispondere senza aver prima effettuato un sopralluogo. Quello che possiamo dire è come sia interesse di Giannotti proporre un servizio di qualità con prezzi competitivi.

Cambiare infissi mi permette di accedere ad agevolazioni fiscali?

L’Agenzia delle Entrate ha prorogato per tutto il 2017 l’agevolazione fiscale che garantisce un rimborso del 50% a tutte le opere di riqualifica energetica della propria abitazione, compresa la sostituzione di infissi che garantiscono un maggiore isolamento termico e quindi una diminuzione dei costi di riscaldamento.

Riguardo la sostituzione di infissi, come devo comportarmi rispetto le regole condominiali?

Per quanto concerne la sostituzione di porte e finestre, è normale che queste debbano rispettare l’aspetto estetico e il decoro dell’immobile dove verranno installate. Anche in questo caso il sopralluogo di esperti può aiutare a comprendere i modelli, i colori e le caratteristiche che meglio si adatteranno al decoro dell’immobile e che non infrangano le regole condominiali.

Per ulteriori chiarimenti non vi resta che recarvi nel nostro showroom sulla S.S. Adriatica, 103 di Pesaro o chiamare il 0721 403466.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *